Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE EUROPA

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Accedi
AGENDA
15Nov2019

PAVIA: Il Po che vorrei

"IL PO CHE VORREI" è l'incontro che si terrà venerdì 15 novembre 2019 alle ore 14.00 presso la Sala Annunciata di Palazzo Malaspina, Piazza Petrarca 3-4 a Pavia.
 
L'incontro è organizzato dal Manifesto per il PO, con il patrocinio dell'INU e della Provincia di Pavia.
Il Manifesto per il Po, costituito da un gruppo di associazioni e portatori di interessi tra cui ANCI Lombardia, lancia una campagna per raccogliere idee e proposte per promuovere azioni partecipate di tutela e sviluppo sostenibile per il nostro maggior fiume.

L’invito a formulare proposte e proporre progetti per il Po è rivolto al mondo delle associazioni, agli Enti locali e a tutti coloro che condividono le esigenze di tutela e sviluppo promosse dal Manifesto. Le proposte costituiranno un patrimonio di idee per definire o entrare a far parte di un Piano strategico che i sottoscrittori del Manifesto auspicano e l’Autorità di bacino distrettuale del Po, che sostiene l’iniziativa, si è impegnata a predisporre.

I progetti che vedranno aggregazioni di soggetti e logiche di rete saranno quelli di maggior interesse ai fini della visione d’insieme che sosteniamo e quelli che più solleciteranno le istituzioni a un maggiore e più coordinato impegno per il nostro fiume.
 
La campagna di lancio dell’iniziativa si concluderà con un incontro che si terrà a Pavia, il pomeriggio di venerdì 15 novembre nella sala dell’Annunciata in piazza Petrarca a Pavia, con il patrocinio della Provincia di Pavia (si veda programma allegato). In quella sede discuteremo in un dibattito pubblico il percorso e le finalità della iniziativa. 

In allegato una tabella di ausilio alla formulazione di proposte, che non costituisce un modulo obbligatorio di presentazione. Possono emergere progetti diversi e fuori schema o esservi campi non pertinenti o ridondanti.  L’importante è che le proposte contengano i riferimenti minimi necessari: i proponenti, i contenuti della proposta, le eventuali indicazioni di finanziamento o autofinanziamento e di implementazione. 

Maggiori informazioni possono essere richieste rivolgendosi via mail al Manifesto manifestoperilpo@gmail.com a cui vanno indirizzate anche le proposte, che saranno raccolte e trasmesse alla Autorità di Bacino è fissato un termine di ricevimento al 30 gennaio 2020 per poter organizzare e restituire il materiale entro metà febbraio.

Per approfondire cosa sia il Manifesto per il Po, quali i suoi scopi e le azioni intraprese e in corso ti invitiamo a consultare il sito del Manifesto www.manifestoperilpo.it e l’ultimo articolo pubblicato sul sito di Strategie Amministrative.




ANCI Lombardia © 2019  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961