Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE EUROPA

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Accedi
NOTIZIE

Semplificazione

Dematerializzazione: finisce l'obbligo di vidimazione dei registri di cantina

11 Agosto 2016

La vidimazione termina il 1 gennaio 2017

Si informano i Comuni interessati dalla vidimazione dei registri del settore vitivinicolo e dalle relative attività di rendicontazione che l’Art. 1-bis, comma 5 del DL n. 91/2014 prevede che “in attuazione delle disposizioni di cui all’articolo 38 del Reg (CE) n. 436/2009, i registri
dei prodotti vitivinicoli sono dematerializzati e realizzati nell’ambito del Sistema informativo agricolo nazionale (SIAN)”. Al riguardo, il
Decreto Ministeriale n. 293 del 20 marzo 2015 stabilisce, in conformità con la normativa europea, le modalità di tenuta dei registri in forma
telematica nel settore vitivinicolo. Il Ministro Maurizio Martina ha firmato recentemente un decreto con cui si dispone la proroga della fase di sperimentazione per la digitalizzazione dei Registri vitivinicoli al 31 dicembre 2016. Fino alla fine dell’anno, quindi, gli operatori del settore avranno il tempo di prendere confidenza nell'utilizzo dei nuovi registri telematici. Gli uffici ministeriali competenti hanno infatti svolto numerosi incontri con gli operatori del settore per una corretta informazione su questo rivoluzionario cambiamento degli oneri
burocratici a carico delle ditte del settore. La tenuta in forma telematica dei registri di cantina quindi sarà effettiva a partire dall’1 gennaio 2017 e pertanto da tale data non potranno più essere quindi vidimati i tradizionali registri cartacei da parte delle ditte operanti nel settore enologico. Detta vidimazione sarà comunque effettuata fino alla fine del corrente anno dagli Organi preposti, ovvero l'ICQRF e i Comuni competenti. Pertanto i Comuni a far data dal 1 Gennaio 2017 saranno sgravati dalle attività sopracitate.

ANCI Lombardia © 2020  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961