Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE EUROPA

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Area riservata
NOTIZIE

Enti locali

Strategie Amministrative, dicembre: focus Legge di stabilità e iniziative per i Comuni

13 Dicembre 2017

Brivio nell'editoriale: "venga riconosciuta maggiore autonomia in ambito organizzativo e finanziario"

L'ultimo numero del 2017 di Strategie Amministrative si apre con un focus sulle proposte dei Comuni lombardi in merito alle manovre di bilancio nazionale e regionale.
Virginio Brivio, nel suo editoriale, a questo proposito sottolinea che "se l’eliminazione del patto di stabilità voluto dal governo sta contribuendo a far ripartire gli investimenti, le nuove norme sul pareggio di bilancio rendono più rigida la gestione della spesa corrente, con la quale finanziamo l’assistenza sociale, le scuole, i trasporti, le attività sportive e culturali. La coperta è corta, questo è evidente, ma non può esserlo solo per i Comuni. Se le iniziative di contenimento della spesa pubblica aggredissero con la stessa decisione le altre amministrazioni dello Stato – come pare si stia iniziando a fare - avremmo un po’ più di respiro. Come Anci Lombardia abbiamo presentato emendamenti alla legge di stabilità affinché venga riconosciuta maggiore autonomia in ambito organizzativo e finanziario".

Nelle pagine seguenti la rivista approfondisce i temi che in questi mesi stanno coinvolgendo i Comuni su diversi fronti: dai contributi al sistema 0 - 6 anni alle sentenze sui canoni delle reti gas, dalle fusioni di Comuni alla questione sicurezza, analizzata da AnciLab con una ricerca presentata alla recente Fiera Sicurezza2017.

Tante inoltre le segnalazioni dai Comuni, tra le quali i risultati della collaborazione tra Agenzia delle Entrate e Comune di Lissone e il progetto europeo di Villa d'Almè.

Allegato a questo numero, infine, il Focus on con gli aggiornamenti dal mondo delle aziende.

ANCI Lombardia © 2018  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961