Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE EUROPA

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Area riservata
NOTIZIE

INIZIATIVE

Le Marche oltre le Marche: i Capolavori dei Sibillini in mostra a Milano

20 Dicembre 2017

Dal 21 dicembre 2017 al 30 giugno 2018 al Museo Diocesano di Milano

C’è una crepa in ogni cosa. Ed è da lì che entra la luce". La citazione di Leonard Cohen apre la mostra Capolavori Sibillini. L’arte dei luoghi feriti dal sisma, che raccoglie una prestigiosa selezione di opere provenienti dai luoghi marchigiani colpiti dal terremoto del 2016. 
L’esposizione è realizzata da Regione Marche e Rete Museale dei Sibillini, in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo, l’ANCI Marche e l’ANCI Lombardia e il Museo Diocesano di Milano
Raimondo Orsetti, Dirigente Servizio Sviluppo e Valorizzazione della Regione Marche sottolinea che “Il 2018 sarà un anno importante per le Marche, dedicato alle celebrazioni del Centenario rossiniano, seguirà nel 2019 la celebrazione dei 200 anni dalla scrittura dell’Infinito di Giacomo Leopardi; il 2020 segna invece il quinto Centenario dalla morte di Raffaello Sanzio da Urbino. Le Marche hanno un peso culturale grande e la regione ha scelto di ripartire da qui, con la cultura, per rilanciare un territorio ricco di bellezze, che è stato duramente colpito dal terremoto lo scorso anno”. 
“Per tenere desta l’attenzione su uno dei territori simbolo delle Marche, il comprensorio dei Sibillini, parallelamente alle iniziative regionali, abbiamo scelto una sede come Milano come hub per promuovere le Marche fuori dalla Regione, per sensibilizzare un pubblico attento e sensibile rispetto alla grande proposta culturale, turistica e storico-artistica che la nostra regione può vantare”, così Moreno Pieroni, Assessore alla Cultura e al Turismo della Regione Marche sintetizza la scelta e l’importanza di questa iniziativa ospitata dal Museo Diocesano di Milano. 

Grandi maestri come Perugino, Spadino, Crivelli, Corrado Giaquinto e tanti altri, un percorso espositivo articolato in 5 sezioni, in cui le opere fungono da trait d’union tra i musei Sibillini e il territorio marchigiano, vero protagonista in mostra. Una mostra interessante che racconta di un territorio dalla bellezza fragile, densa di tradizioni, arte e cultura, che va tutelato e valorizzato. 

La mostra è aperta al pubblico dal 21 dicembre 2017 al 30 giugno 2018.

 

ANCI Lombardia © 2018  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961