Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE EUROPA

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Area riservata
NOTIZIE

Enti locali

Brivio: "alleanza tra i corpi intermedi dello Stato per voler bene al nostro territorio"

6 Dicembre 2017

Intervento alla presentazione dell'Impact Report di Cisl Lombardia

"Di fronte agli attacchi alla politica, nei Comuni in questi anni i Sindaci hanno tentato di essere propulsori di valori comunitari, di spiegare ai cittadini che i bisogni non sono solo bisogni egoistici ma che devono essere coniugati con i bisogni delle comunità". Questa riflessione del Presidente di Anci Lombardia Virginio Brivio è scaturita nel corso della tavola rotonda sul ruolo economico e sociale dei corpi intermedi per una nuova crescita della Lombardia, promossa da Cisl Lombardia in occasione della presentazione del suo primo Impact Report.

Al confronto hanno partecipato, oltre a Brivio, il presidente di Confindustria Lombardia, Marco Bonometti, l'assessore all' Università Ricerca e Open innovation di Regione Lombardia, Luca Del Gobbo e Massimo Minelli, presidente Confcooperative Lombardia.

Per Brivio il ruolo delle realtà intermedie come i Comuni è da analizzare soprattutto all'interno della cornice creatasi in questi anni, dove "la crisi economica ha avuto due risvolti specifici: da un lato la verticalizzazione delle decisioni, perché in un momento faticoso è stato più facile semplificare la cabina di comando; dall'altro la disintermediazione dei corpi intermedi, quando a livello centrale si è puntato più sulla comunicazione, cambiando molto il senso di appartenenza alle comunità e provocando sia tanti benefici ma anche tanti problemi", come il venire meno delle relazioni sociali.
Per il Presidente di Anci Lombardia quindi "puntare sui corpi intermedi significa voler riallacciare queste relazioni, perché le attività che anche Cisl dimostra di portare avanti non sono scontate, ma si svolgono all'interno di una rete che coinvolge la comunità, al fine di trovare un linguaggio e delle motivazioni per voler bene al nostro territorio". Questa nuova collaborazione tra i diversi corpi intermedi deve quindi portare a "un'alleanza da fare insieme, per buttare lo sguardo più in là dei confini del proprio comune e della propria realtà". (LS)

ANCI Lombardia © 2017  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961