Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE EUROPA

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Area riservata
NOTIZIE

Personale

Buvoli: "su turnover ascoltate nostre richieste, ora sblocco totale per Comuni sotto 10mila abitanti"

12 Aprile 2017

Soddisfazione del responsabile della finanza locale per Anci Lombardia

"Andiamo verso lo sblocco del turnover al 75%, quindi ogni 4 pensionamenti o cessazioni di lavoro, i Comuni potranno integrare 3 risorse umane, e per i piccoli Comuni si studia l'ipotesi di uno sblocco del 100%. Queste erano le richieste di Anci, sulle quali abbiamo insistito, pertanto il risultato raggiunto lo riteniamo un successo, dato che così possiamo superare il limite del 25% nel turnover del personale". Commenta così Giovanni Buvoli, Presidente del Dipartimento finanza locale di Anci Lombardia la notizia dello sblocco del turn over del personale comunale varato dal Governo.

Per Buvoli "ci attendevamo l'approvazione di queste misure nel prossimo decreto enti locali, invece sono state inserite nella manovra varata dal Consiglio dei ministri. Siamo quindi di fronte a un risultato importante per Anci. In questi mesi abbiamo criticato due aspetti della legge di bilancio: il blocco del turn over al 25% e quello alla tassazione locale, uno dei quali è stato affrontato, speriamo accada lo stesso anche per le imposte locali".

"I Comuni hanno grande bisogno di rinnovare il loro personale, che in questi anni è venuto a mancare ed è invecchiato; per questo chiediamo che si passi ad uno sblocco del turnover al 100% nei Comuni al di sotto dei 10mila abitanti, per garantire la piena funzionalità degli enti", conclude il Vice sindaco di Mantova.

ANCI Lombardia © 2018  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961