Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE EUROPA

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Area riservata
NOTIZIE

TEMPO DI LIBRI

Finanza e Comuni: dopo lo tsunami torna la possibilita di investire

19 Aprile 2017

Giovanni Buvoli: "con le ultime manovre lo scenario sta cambiando "lo scenario sta cambiando"

Anni di finanziarie che hanno provocato uno tsunami nei bilanci comunali riassunti in pochi minuti dal professor Marco Nicolai dell'Università di Brescia, in occasione del seminario organizzato da Ifel all'interno delle iniziative della Casa dei Comuni per Tempo di Libri.
Nel suo intervento Nicolai ha evidenziato come in un decennio di legislazione italiana si sono susseguite misure che hanno decimato le risorse a disposizione degli Enti locali, come ha sottolineato il presidente del dipartimento finanza locale di Anci Lombardia, Giovanni Buvoli.
Buvoli ha infatti ricordato come i Comuni, a causa delle misure draconiane dei diversi Governi, hanno "pagato un prezzo pari a 13 miliardi di euro e perso il 30% della loro capacità di effettuare investimenti". Di fronte alle ultime manovre di bilancio, però, "lo scenario sta cambiando e si aprono spazi per tornare a investire, grazie ad esempio alla stabilizzazione dell'utilizzo del Fondo pluriennale vincolato".

In questo quadro si apre la possibilità di usare strumenti di investimento nuovi, come quelli illustrati da Walter Tortorella di Ifel, che aprono al partenariato pubblico e privato e all'utilizzo dei fondi europei.
Proprio sui fondi europei è intervenuto Carmine Pacente, presidente della commissione affari internazionali del Comune di Milano, che ha dato concretezza alle suggestioni evidenziate durante il seminario, ricordando come grazie ai fondi europei il capoluogo lombardo sta affrontando i progetti legati al Programma Periferie e alla rigenerazione urbana. (LS)

ANCI Lombardia © 2017  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961