Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE EUROPA

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Area riservata
NOTIZIE

Circolare n. 153/18

Settimana del lavoro agile 21 – 25 maggio 2018

17 Maggio 2018

Milano, 17 maggio 2018
Prot. n. 2020/18
Circolare n. 153/18
Al sig. SINDACO
Al sig. ASSESSORE alle risorse umane
Al sig. ASSESSORE alle attività produttive
Al sig. SEGRETARIO COMUNALE
Comuni della Lombardia
LORO SEDI

Oggetto: Settimana del lavoro agile 21 – 25 maggio 2018

Anche quest’anno il Comune di Milano, in collaborazione con numerosi enti (ANCI Lombardia, ABI Associazione Bancaria Italiana, SDA Bocconi School of Management, Assolombarda, APA Confartigianato Imprese, Camera di Commercio di Milano, Lodi, Monza e Brianza, Confcooperative Milano, Lodi, Monza e Brianza, Cgil-Cisl-Uil, Confesercenti Milano, Federdistribuzione, Ordine dei Dottori Commercialisti, Associazione Valore D), ripropone la Settimana del lavoro agile, come previsto dalla Legge 22 maggio 2017, n. 81 “Misure per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale misure volte a favorire l’articolazione flessibile nei tempi e nei luoghi di lavoro subordinato” cui è seguita la Direttiva n. 3/2017 del Ministro per la semplificazione e la Pubblica Amministrazione, che ha concluso l’iter parlamentare e ha normato l’introduzione del lavoro agile sia nelle aziende private che in quelle pubbliche.
La Settimana si svolgerà dal 21 al 25 maggio 2018.
Il lavoro agile non richiede una postazione fissa in ufficio, consente di svolgere i propri compiti ovunque: a casa, al bar, in palestra, in un ufficio decentrato o in una postazione in coworking. E’ una modalità che soddisfa chi lavora e rende le imprese più competitive, evitando perdite di tempo per il tragitto casa-ufficio e riducendo le emissioni nocive in atmosfera e i consumi energetici.
Quest’anno, inoltre, è previsto un ulteriore passo avanti nell’adozione dello smart working, favorendo la conciliazione famiglia-lavoro anche per i neo papà.
La propria abitazione resta il luogo preferito per sperimentare il lavoro agile, anche se è sempre più gettonata la postazione in coworking. Nel 2017 sono state attivate 638 postazioni in 76 coworking, sono state risparmiate 4.041 ore per spostamenti, per un totale di 168 giorni lavorativi.
Da un’indagine condotta dal Comune di Milano su un campione di 2.321 lavoratori che hanno aderito all’edizione 2017 e che hanno risposto al questionario diramato, risultano i seguenti dati: lo scorso hanno aderito 180 realtà (20 enti, tra cui 5 Università, 150 aziende, 10 società partecipate, tra le quali MM Spa, A2A, ATM, SEA, Milano Ristorazione, CAP Holding, Fondazione Welfare). Il 55 % degli aderenti sono donne. Il 49 % laureati e il 46 % diplomati. Il 48 % del campione ha un ruolo impiegatizio, il 46 % è quadro in enti o aziende. Il 75 % ha più di 40 anni.
Anche per l’edizione 2018 saranno tre le modalità attraverso cui i Comuni, le aziende, gli enti, i libri professionisti, le associazioni, i sindacati, le Università potranno aderire alla Settimana del Lavoro Agile 2018:
1. “Sperimenta il lavoro agile”, che dà la possibilità al dipendente di sperimentare per un massimo di 5 giorni un lavoro al di fuori della sede abituale, con una flessibilità oraria o attraverso una postazione di coworking;
2. “Adotta un’impresa”, che consente ad aziende che hanno già avviato lo smart working di offrire la propria competenza ad aziende interessate a sperimentare questa nuova modalità lavorativa;
3. “Organizza un evento”, in sede o presso uno spazio comunale, sul tema “Diffondere ed ampliare la conoscenza del lavoro agile a tutti gli interessati”.
Ad aprire il ciclo di appuntamenti e dibattiti sulla settimana del lavoro agile 2018 è in programma l’incontro “Agile & Co.”, organizzato dal Comune di Milano per Martedì 22 maggio 2018 alle ore 14.30 – 17.30 presso il Milano Luiss Hub Via D’Azeglio, 3 – Milano per un confronto sul futuro del lavoro tra conciliazione e condivisione, tra Alessandro Rosina, Rita Quarzè, Anna Maria Ponzellini, Gianna Martinego e Monica Parella.
Al termine, dalle ore 17.30 alle ore 19.30, verranno analizzati sette anni di politiche territoriali a favore del coworking a Milano, verificando come siano cambiati i luoghi e le forme del lavoro in città. 
Il testo del Protocollo d’intesa sottoscritto è consultabile sul sito www.anci.lombardia.it / Sezione Circolari).
E’ ancora possibile aderire all’edizione 2018 della Settimana del lavoro agile.
Per informazioni su come aderire all’edizione 2018 www.comune.milano.it/lavoroagile.

Cordiali saluti.
Pier Attilio Superti
Segretario Generale di ANCI Lombardia

ANCI Lombardia © 2018  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961