Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE EUROPA

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Accedi
NOTIZIE

Europa

Comitato europeo delle Regioni: 4 componenti lombardi

10 Dicembre 2019

Tra i lombardi: Matteo Luigi Bianchi, Arianna Maria Censi, Federico Carlo Martegani e Carmine Pacente

Tra i componenti della nuova delegazione italiana al Comitato europeo delle Regioni (CdR) che inizierà il suo mandato quinquennale il 26 gennaio 2020 ci sono quattro Amministratori lombardi.
Il Consiglio Ue ha infatti nominato i primi 24 italiani (10 titolari e 14 supplenti) di cui 18 scelti su indicazione dell'Anci e sei tra quelli proposti dell'Unione delle province. A questi nominativi si aggiungeranno i rappresentanti delle Regioni.

I quattro membri lombardi sono: Matteo Luigi Bianchi, consigliere comunale di Morazzone e Arianna Maria Censi, consigliere comunale di Milano, come componenti titolari, a cui si aggiungono Federico Carlo Martegani, Consigliere comunale di Tradate e Carmine Pacente, consigliere comunale di Milano, come componenti supplenti.

Al momento la delegazione più nutrita è quella del Lazio con sette membri (2 titolari e 5 supplenti), tra cui la sindaca di Roma Virginia Raggi. Tre sono i mebri piemontesi (1 titolare e 2 supplenti) e due sia i toscani che gli emiliano-romagnoli (1 titolare e 1 supplente a testa). Sono due anche i membri siciliani, a questi si aggiungono un membro titolare campano e 3 supplenti da Calabria, Basilicata e Marche. 

Oggi il Consiglio ha nominato complessivamente 181 membri e 181 supplenti sui 329 (più altrettanti supplenti) che andranno a comporre il CdR dopo la Brexit.
Terminate le nomine, la delegazione italiana conterà in totale 48 componenti, 24 titolari e 24 supplenti.

ANCI Lombardia © 2020  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961