Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE EUROPA

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Accedi
NOTIZIE

Iniziative

Sindaci contro l’odio e il razzismo, Guerra: “Nostro compito riaffermare valori di democrazia e tolleranza”

10 Dicembre 2019

Politica torna ad esser protagonista per il bene comune

“In questo preciso momento storico credo siano necessari momenti di condivisione dei valori fondanti della nostra Costituzione come la tolleranza e la democrazia. Ecco perché come Anci Lombardia abbiamo subito sostenuto questa manifestazione contro l’odio e il razzismo e a sostegno della Senatrice Liliana Segre, specie in questa giornata particolare del 10 dicembre che celebra e ricorda la Dichiarazione universale dei diritti umani”. Lo ha dichiarato il Sindaco del Comune di Tremezzina (Co) e Presidente di Anci Lombardia Mauro Guerra che ha partecipato alla manifestazione “L’odio non ha futuro” organizzata da Associazione nazionale comuni italiani (ANCI), Autonomie locali italiane (ALI) e Unione province italiane (UPI) in collaborazione con il Comune di Milano.

"I Comuni rappresentano il presidio istituzionale più vicino ai cittadini, una grande responsabilità per noi Sindaci che quotidianamente ci assumiamo con orgoglio e senso del dovere. Il nostro comportamento deve essere da esempio per far crescere la cultura del rispetto, dell’inclusione e del rifiuto dell’odio e mantenere viva la memoria nelle comunità. È stato bello vedere oggi i Sindaci scendere in piazza uniti – ha concluso Guerra – con noi la politica torna ad essere protagonista per il bene comune”.

ANCI Lombardia © 2020  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961