Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE EUROPA

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Accedi
NOTIZIE

Cronaca

Maltempo in Lombardia: nel Lecchese le maggiori criticità

12 Giugno 2019

Problemi in tutta la regione, Anci Lombardia vicina alle comunità colpite

Situazione particolarmente critica in Lombardia a causa dell'ondata di maltempo sprigionatasi in questi giorni.

Le recenti tempeste di ghiaccio e acqua che hanno fatto salire di 1 metro il livello del Po al Ponte della Becca ed esondare il lago di Como. La grandine ha investito dalla Bergamasca al Cremonese, dal Bresciano al Mantovano, da Varese a Lecco; questo mentre la Valle Spluga e Valchiavenna in provincia di Sondrio sono sott'acqua per le piogge torrenziali con frane e smottamenti. Le intense precipitazioni hanno fatto innalzare il livello di fiumi e gonfiato i grandi laghi verso valori massimi come quello Maggiore che, secondo l'analisi della Coldiretti, ha raggiunto un grado di riempimento al 111%, quello di Garda al 97% e quello di Como che è al 90% ha addirittura allagato una corsia del Lungolario.

La criticità maggiore si registra nel Lecchese. A Dervio, nelle vicinanze del corso del torrente Varrone, sono state evacuate diverse abitazioni, anche per il timore del cedimento di uno sbarramento delle acque a monte. È stata disposta anche l'evacuazione delle scuole del paese. La situazione viene costantemente monitorata dalle autorità e con l'aiuto delle forze dell'ordine è stato dato corso all'evacuazione. L’emergenza si è estesa anche  a Premana e Primaluna, dopo l’esondazione in vari punti dei torrenti Varrone e Pioverna. Pesantissimi disagi in particolare a Premana, in alta Val Varrone e nella zona più a nord della Valsassina. Particolarmente ingenti i danni materiali.

Anci Lombardia esprime la sua vicinanza ai territori colpiti dai fenomeni calamitosi.

Il Presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, nel corso della riunione tecnica e di coordinamento che si e' svolta, giovedì 13 giugno, presso la Prefettura di Lecco per fare il punto della situazione e la conta dei danni, dopo il sorvolo e il sopralluogo sulle zone colpite, ha dichiarato che chiedera' al Governo lo 'stato di emergenza' per i territori colpiti dagli eventi di maltempo degli ultimi giorni.

 

ANCI Lombardia © 2019  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961