Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE EUROPA

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Area riservata
Lavora con noi

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER CONFERIMENTO DI 4 INCARICHI A TEMPO DETERMINATO PER ATTIVITA’ SOSTEGNO UFFICI ANCI LOMBARDIA PER REFERENDUM REGIONALE

Scaduto: 22 Agosto 2017
ANCI LOMBARDIA RENDE NOTO
 
che si intende conferire quattro incarichi con contratto a tempo determinato per l'organizzazione di attività di servizio e territoriali per il corretto espletamento delle incombenze amministrative e organizzative presso i Comuni della Lombardia per il Referendum Consultivo Regionale indetto con decreto di Regione Lombardia n. 745 del 24/07/2017.
ANCI Lombardia si affiancherà a Regione Lombardia nell’organizzazione delle attività secondo quanto descritto nel protocollo d’intesa del 13 febbraio 2016 e vuole conferire quattro incarichi per la costruzione di uno staff che possa coadiuvare le attività degli uffici nell’organizzazione delle iniziative territoriali e nel reperimento di informazioni e dati dagli uffici elettorali dei Comuni lombardi.
A tal fine si raccolgono curricula professionali per l'attribuzione dei predetti incarichi.
 
Oggetto dell'incarico
Gli incarichi suddetti hanno per oggetto la realizzazione delle seguenti attività elencate a titolo esemplificativo e non esaustivo:
• Reperimento contatto email e telefonico degli uffici elettorali dei Comuni
• Compilazione di Anagrafiche per la costruzione di un database dei seggi elettorali presenti in ogni Comune della Lombardia con ubicazione dei seggi con relative sezioni e indirizzo e numero degli elettori aventi diritto divisi per sezione Studio e predisposizione della modulistica standard di rendicontazione delle spese sostenute dai Comuni con relativo coordinamento dei Comuni nella raccolta delle rendicontazioni.
• Servizio risposta email ai quesiti e collaborazione alla costruzione area FAQ sul portale di ANCI Lombardia, con analisi dei quesiti, concertazione risposte e soluzioni con Regione Lombardia.
• Collaborazione nelle verifiche di compatibilità dei Sistemi informativi dei comuni.
• Organizzazione e presenza in qualità di tutor alle giornate Formazione tecnica del personale dell’ufficio elettorale comunale
• Organizzazione e presenza in qualità di tutor ai Webinar e ai seminari territoriali per l’organizzazione delle operazioni di voto del referendum;
 
Natura dell'incarico
L’affidamento dell’incarico sarà formalizzato mediante la stipula di un contratto a tempo determinato; nel contratto saranno specificati tutti gli aspetti riguardanti la natura e il contenuto dell'incarico stesso. L’incarico sarà coordinato dal segretario e dal vice-segretario di ANCI Lombardia e prevede una presenza a tempo pieno.

Requisiti richiesti
TUTTI i requisiti previsti per l'ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande di partecipazione alla selezione stessa.
Coloro che intendono candidarsi devono presentare un curriculum che attesti il possesso dei seguenti requisiti:
1. possesso della cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione
Europea;
2. diploma di scuola secondaria superiore;
3. attitudine alla massima flessibilità nell’organizzazione del lavoro;
4. disponibilità a recarsi presso le sedi dei Comuni lombardi;
5. ottima capacità nell’utilizzo degli strumenti tecnologici e dei principali software di produttività d’ufficio;
6. comprovata esperienza relativamente ad attività amministrative e organizzative presso o in favore dei Comuni della Lombardia.
 
Durata dell'incarico
Il contratto a tempo determinato avrà inizio a partire dal 28 agosto sino al 27 ottobre 2017.
Alla scadenza del succitato periodo l’incarico conferito si intende automaticamente risolto, senza necessità di disdetta da parte di ANCI Lombardia.

Trattamento economico
Il compenso lordo onnicomprensivo previsto per ogni posizione per l'intero periodo contrattuale, sarà il corrispettivo minimo previsto al VI livello del CCNL del Commercio.
Verrà corrisposto un rimborso spese di viaggio per le attività territoriali (seminari o attività presso i Comuni) a piè di lista solo se richiesti e con l’esclusivo utilizzo di mezzi pubblici e solo su autorizzazione del Segretario Generale di ANCI Lombardia o suo delegato.

Proprietà intellettuale
Tutti i documenti prodotti dal candidato prescelto, nello svolgimento della prestazione saranno di proprietà di ANCI Lombardia che potrà disporne pienamente e liberamente, anche a mezzo di pubblicazioni in Internet, fermo restando il diritto di autore a tutela della proprietà intellettuale.
L'incaricato è tenuto a mantenere segrete tutte le informazioni e i dati di cui venga a conoscenza nel corso della prestazione.

Modalità di partecipazione alla selezione
Coloro che intendono partecipare alla selezione dovranno presentare domanda debitamente sottoscritta, utilizzando lo schema allegato al presente avviso.
Alla domanda dovranno essere necessariamente allegati :
• un curriculum formativo e professionale dettagliato, datato e sottoscritto in formato europeo, redatto ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000, con autorizzazione in calce al trattamento dei dati personali ai sensi della legge 196/2003;
• la fotocopia di un documento di identità valido.

La domanda, indirizzata ad ANCI Lombardia, riportante sull'esterno della busta la dicitura “DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE PUBBLICA PER ATTIVITA’ DI SOSTEGNO DEL REFERENDUM CONSULTIVO REGIONALE” può essere inoltrata con una delle seguenti modalità:
- direttamente al Protocollo di ANCI Lombardia presso gli uffici di via Rovello 2 a Milano in orari d’ufficio, ad esclusione del periodo di chiusura estiva dal 12 al 20 agosto 2017 compresi;
- con raccomandata A.R. al seguente indirizzo:
ANCI Lombardia – via Rovello 2, 20121 Milano
− tramite posta elettronica certificata (PEC), inviando la domanda in formato pdf all'indirizzo PEC: info@pec.anci.lombardia.it (la domanda e il curriculum devono essere trasmessi come documenti allegati al messaggio di posta elettronica certificata).
Non saranno ammesse domande pervenute con altre modalità.

Termini di scadenza per la presentazione delle domande
La domanda, presentata secondo le modalità sopraindicate deve pervenire entro e non oltre le ORE 16 DEL GIORNO MARTEDì 22 AGOSTO 2017.
Non saranno tenute in considerazione, e comporteranno quindi l’esclusione dalla selezione, le domande pervenute oltre il termine prescritto. A nulla varranno eventuali ritardi del servizio postale. 
Gli uffici di ANCI Lombardia saranno chiusi dal 12 al 20 agosto 2017 compresi.
Sarà effettuata specifica selezione dei candidati sulla base dei curricula pervenuti nei termini previsti.
 
Modalità di selezione
La selezione sarà effettuata da Commissione appositamente costituita e avverrà con procedura comparativa dei curricula, al fine di accertare il possesso di comprovata esperienza pluriennale e specifica professionalità maturate in posizioni analoghe a quella da ricoprire.
La valutazione operata dalla Commissione non darà luogo ad alcuna graduatoria di merito e l'Amministrazione si riserva la facoltà di non attribuire l'incarico qualora non si rinvengano candidati in possesso di professionalità adeguate alla posizione da ricoprire, con eventuale e successivo colloquio.
Verrà data risposta della selezione solo alle candidature a cui verrà attribuito l’incarico.
Gli incarichi verranno assegnati tutti o in parte solo a fronte del perfezionamento di convenzioni e progetti specifici in via di definizione.

Informativa art. 13 d.lgs. 196/2003
Il trattamento dei dati raccolti viene effettuato con strumenti manuali, informatici o telematici, esclusivamente per fini istituzionali e precisamente in funzione e per i fini dei procedimenti di assunzione. La firma in calce al curriculum varrà anche quale autorizzazione al trattamento dei dati personali limitatamente e ai fini della presente procedura.
Titolare del trattamento è il vicesegretario di ANCI Lombardia Rinaldo Redaelli. 
La domanda di partecipazione alla selezione è da considerarsi istanza di avvio del procedimento e, pertanto, ANCI Lombardia non darà nessuna comunicazione ulteriore rispetto a quanto previsto dall’art. 8 della L. 241/1990 e successive modificazioni.
 
Il responsabile del procedimento è il sig. Rinaldo Redaelli.
ANCI Lombardia © 2018  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961