Anci Lombardia



Notizie Circolari Multimedia Dipartimenti AGENDA BILANCIO SOCIALE EUROPA

Chi Siamo Organi Come associarsi Contatti Newsletter Lavora con noi Amministrazione trasparente

Area riservata
NOTIZIE

Welfare

Nidi Gratis: al via la verifica dei requisiti delle famiglie

7 Novembre 2018

Seminario sulle novità procedurali presso Anci Lombardia

La Casa dei Comuni ha ospitato la presentazione, a cura di Regione Lombardia nell’ambito dell’attività continuativa di supporto di Anci Lombardia ai Comuni aderenti a Nidi Gratis, la nuova procedura (gestibile attraverso il sistema Siage) di conferma dei requisiti delle famiglie che hanno presentato domanda di accesso alla misura.

Claudia Moneta, che guida la direzione Politiche per la famiglia, Genitorialità e Pari opportunità di Regione Lombardia, ha introdotto la nuova procedura di verifica dei requisiti con un breve excursus sulla misura e sull’andamento delle domande dei Comuni e della famiglie, i cui dati evidenziano il successo della misura (vedi Allegato).
Sono infatti circa un centinaio i nuovi Comuni aderenti, fra cui Bonate Sotto (Bergamo) rappresentato dal Sindaco Carlo Previtali che abbiamo intervistato. Nello specifico, sono state presentate 543 domande di adesione e sono 530 i Comuni ammessi. Le domande presentate dalle famiglie, in fase di istruttoria, sono circa 14.000.
Da domani 8 novembre i Comuni potranno entrare nella piattaforma Siage per confermare i requisiti delle famiglie che hanno presentato domanda (codice fiscale dei bambini, iscrizione al nido, retta della famiglia al momento dell’adesione).
Grazie alla piattaforma entro metà dicembre sarà possibile per le amministrazioni locali conoscere esattamente i beneficiari ed entro fine dello stessa mese probabilmente sarà aperta la finestra per la rendicontazione.

Nel corso dell'evento Onelia Rivolta, vice direttore di AnciLab, ha illustrato ai Comuni aderenti per la prima volta alla misura gli aspetti economico finanziari e organizzativi relativi a NidiGratis.

Il pubblico in sala e quello collegato via streaming, ha potuto partecipare proponendo riflessioni e domande, raccolte da Elisabetta Martino di AnciLab che ha evidenziato come l'impegno di Anci Lombardia nella fase di sperimentazione e consolidamento di NidiGratis ha permesso ai Comuni di avvicinarsi alla misujra contando su un supporto qualificato e capace di agevolare l'avvio, la gestione e la rendicontazione delle attività.

Il contatto regionale per i Comuni nidigratiscomuni1819@regione.lombardia.it
Il contatto per il supporto di Anci Lombardia nidigratis@ancilab.it

ANCI Lombardia © 2018  |  C. fiscale 80160390151  P. Iva 04875270961